HOME STAGING LOVERS: HOME STAGING PER L’EXTRA-ALBERGHIERO

13-08-2019

@Fosca de Luca – LAGUNA VENEZIA BOUTIQUE APARTMENT

Laguna Boutique Apartment è un esempio di cosa può fare un home stager professionista quando viene chiamata a progettare un appartamento destinato alla ricettività extra alberghiera.

 

Un anno fa Fosca de Luca, home stager professionista e Presidente dell’Associazione Nazionale Home Staging Lovers, ha lavorato a questo appartamento situato a Venezia, a 2 km dalla Basilica di San Marco per farne un luogo accogliente ed invitante, distinguendolo dai competitor e ponendo quindi le base del futuro successo.

 

“Un progetto completo di ReDesign, selezione arredi e complementi con Home Personal Shopper, allestimento e servizio Fotografico Professionale: questo è stato il mio lavoro per Laguna Boutique Apartment”, spiega de Luca. Alla sua prima immissione sul mercato, la struttura vanta un tasso di occupazione molto alto ed è tra i migliori 10 appartamenti come performance. Curato e raffinato, luminoso e studiato con grande attenzione, è molto apprezzato dai clienti che ne ammirano prima le splendide foto: un insieme di successo che è frutto di professionalità, studio e competenze.

@Fosca de Luca – LAGUNA VENEZIA BOUTIQUE APARTMENT

Gli home stager professionisti HSL sono quindi il punto di riferimento per gli imprenditori che puntano sull’extra alberghiero. Proprio per questo è stata di recente siglata una partnership tra l’Associazione Nazionale Home Staging Lovers e Property Managers Italia, associazione che si rivolge ai professionisti dell’Ospitalità Alternativa, Residenziale, Extra-ricettiva. Il mercato dello “short rental” in ambito turistico e non solo necessita di una gestione sempre più manageriale e professionale, che tenga conto anche delle nuove strategie di marketing immobiliare, essenziali per rendere più appetibili le strutture ricettive e quindi incrementare il tasso di redditività.

 

IL VALORE AGGIUNTO: L’HOME STAGING

 

L’Home Staging è uno strumento di valorizzazione degli immobili, che nel caso specifico del settore extra alberghiero è in grado di rendere una struttura un modello vincente. Solo affidandosi a professionisti esperti e competenti si può ottenere il massimo. Un trend affermato quello dell’extra-alberghiero, che trae la propria forza da molteplici fattori e che, giocandosi online, beneficia enormemente dell’appeal che solo un intervento di home staging per la microricettività può dare. “Puntiamo moltissimo su una formazione puntuale e costante, per preparare al meglio i nostri home stager ed ottenere risultati ancora migliori in futuro”, afferma Fosca de Luca, Presidente dell’Associazione Nazionale Home Staging Lovers. Nel caso di strutture vocate alla microricettività l’home stager professionista esegue un accurato studio preliminare sul target di clientela, quindi procede con l’intervento di valorizzazione e redesign degli spazi, per concludere il proprio lavoro con un servizio fotografico professionale. Un intervento completo grazie al quale si ha da subito un incremento di visibilità sui portali, con conseguente aumento del tasso di occupazione e quindi della redditività.

@Fosca de Luca – LAGUNA VENEZIA BOUTIQUE APARTMENT